Corsi di Formazione, Convegni e Congressi

LINFODRENAGGIO MANUALE E BENDAGGIO LINFOLOGICO: Trattamento integrato del linfedema sulla base delle evidenze

26 febbraio 2022

Gli edemi degli arti possono essere secondari a molte patologie internistiche, post-chirurgiche o post-traumatiche, che spesso coesistono nello stesso paziente rendendo la diagnosi differenziale complessa.
Tra queste condizioni, il linfedema rappresenta la situazione più complessa per le sue caratteristiche di cronicità e di evolutività, con le conseguenti e frequenti ripercussioni sul piano fisico ma anche psicologico, familiare, affettivo, sociale e lavorativo, evidenti sin dagli stadi iniziali.
La Complex Decongestive Therapy (CDT) è considerata dalla International Society of Lymphology il trattamento intensivo di riferimento del Linfedema. Tale trattamento deve tuttavia essere personalizzato sulla base delle caratteristiche di ciascun paziente, dopo aver valutato sia lo stadio evolutivo della patologia, che le comorbilità presenti che le motivazioni e le possibilità del paziente, in un’ottica di approccio bio-psico-sociale.
L’apprendimento approfondito delle basi anatomo-fisiologiche del sistema linfatico, della fisiopatologia dell’edema e dell’etiopatogenesi del linfedema, delle caratteristiche cliniche dei diversi stadi della patologia, delle metodiche diagnostiche più recenti, delle tecniche manuali e strumentali di cura più appropriate, delle tecniche di microchirurgia linfatica oggi a disposizione, della strategia globale da adottare, devono far parte del bagaglio culturale di chi vuole dedicarsi alla presa in carico dei pazienti con linfedema.

OBIETTIVI SPECIFICI
Scopo di questo corso è fornire le più recenti conoscenze sull’argomento, sulla base delle quali potranno essere acquisite le diverse tecniche terapeutiche utilizzate nel trattamento di queste patologie.
Il linfodrenaggio manuale e il bendaggio linfologico multicomponente, ma anche altre tecniche, vengono proposte nella versione più aggiornata, sulla base di solidi presupposti ed evidenze scientifiche più che su aspetti storici ormai obsoleti, spesso privi di fondamento. L’apprendimento sarà garantito da una ampia componente pratica del corso, in cui i partecipanti avranno la possibilità di esercitarsi sotto la guida dei docenti. In tal senso è di particolare importanza l’opportunità di poter visualizzare dal vivo l’efficacia delle diverse manualità grazie all’utilizzo della Linfofluoroscopia.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di definire un programma preventivo-diagnostico-terapeutico personalizzato adeguato per ciascun paziente.

Linfodrenaggio manuale e bendaggio linfologico

inizio 27 novembre 2021 ( 5 MODULI – 11 GIORNATE – 88 ORE – CORSO PRATICO )
Gli edemi degli arti possono essere secondari a molte patologie internistiche, post-chirurgiche o post-traumatiche, che spesso coesistono nello stesso paziente rendendo la diagnosi differenziale complessa. Tra queste condizioni, il linfedema rappresenta la situazione più complessa per le sue caratteristiche di cronicità e di evolutività, con le conseguenti e frequenti ripercussioni sul piano fisico ma anche psicologico, familiare, affettivo, sociale e lavorativo, evidenti sin dagli stadi iniziali. . La Complex Decongestive Therapy (CDT) è considerata dalla International Society of Lymphology il trattamento intensivo di riferimento del Linfedema. Tale trattamento deve tuttavia essere personalizzato sulla base delle caratteristiche di ciascun paziente, dopo aver valutato sia lo stadio evolutivo della patologia, che le comorbilità presenti che le motivazioni e le possibilità del paziente, in un’ottica di approccio bio-psico-sociale. L’apprendimento approfondito delle basi anatomo-fisiologiche del sistema linfatico, della fisiopatologia dell’edema e dell’etiopatogenesi del linfedema, delle caratteristiche cliniche dei diversi stadi della patologia, delle metodiche diagnostiche più recenti, delle tecniche manuali e strumentali di cura più appropriate, delle tecniche di microchirurgia linfatica oggi a disposizione, della strategia globale da adottare, devono far parte del bagaglio culturale di chi vuole dedicarsi alla presa in carico dei pazienti con linfedema.

Drenaggio Linfatico Manuale

17 aprile 2021 (FAD) e 1 maggio 2021 (RES)
La linfo-fluoroscopia è una tecnica di imaging del sistema linfatico che consente di ottenere una chiara mappatura della rete linfatica superficiale, di visualizzare le zone invase dall’edema, di valutare le dinamiche spontanee della linfa e gli effetti del drenaggio linfatico manuale (DLM). Grazie ad essa, è stato anche possibile scoprire che all’interno dello stesso edema ci sono diversi tipi di stasi che possono essere localizzati all’esame clinico con la palpazione. Durante questo corso il partecipate imparerà a localizzare durante l’esame clinico, mediante la palpazione, i diversi tipi di edema e li tratterà utilizzando nuove tecniche specifiche, con un aumento significativo dell’efficienza del drenaggio linfatico manuale. Le immagini in tempo reale ottenute con la linfo-fluoroscopia lo dimostrano.

Trattamento Manuale Degli Edemi E Bendaggio Elastocompressivo

inizio 27 febbraio 2021 – Corso di Alta Formazione
Gli edemi degli arti possono essere secondari a molte patologie internistiche, post-chirurgiche o post-traumatiche, che spesso coesistono nello stesso paziente rendendo la diagnosi differenziale difficoltosa. Tra queste condizioni, il linfedema rappresenta la situazione più complessa per le sue caratteristiche di cronicità e di evolutività che possono causare, sin dagli stadi iniziali, un’importante riduzione della Qualità di Vita, per le frequenti ripercussioni sia sul piano fisico ma anche psicologico, familiare, affettivo, sociale e lavorativo; negli stadi più avanzati può inoltre indurre la comparsa di importanti disabilità soprattutto in conseguenza delle alterazioni motorie e degli stati infettivi ripetuti e protratti.

Tecniche Di Diagnosi E Monitoraggio Strumentale Ambulatoriale Del Linfedema

22 aprile 2021
La linfologia è in continua evoluzione ed è importante, per chi lavora o desidera lavorare in questo settore, continuare ad aggiornarsi.
Con questo ciclo di webinar vogliamo proporre argomenti inerenti il mondo della linfologia, ma non solo. Spesso i pazienti che si rivolgono a noi hanno subito interventi di chirurgia oncologica che non necessariamente causano un linfedema, ma possono avere altre conseguenze patologiche (TOS, AWS, limitazioni funzionali,…). È fondamentale che i professionisti sanitari conoscano le problematiche legate al paziente oncologico, così come al paziente affetto da linfedema (secondario o primario).
I webinar saranno fruibili singolarmente, ma sono comunque sviluppati secondo un percorso logico e graduale, che porterà l’utente a conoscenze sempre più approfondite e specifiche.